Overplace

Ultrasuoni

Applicazioni terapeutiche

Gli effetti terapeutici degli ultrasuoni in parte sono dovuti all’aumento della temperatura; sono rappresentati dall’analgesia dall’effetto fibrolitico e trofico.

a) Analgesia: l’effetto analgesico è dovuto all’azione del calore e probabilmente anche ad un’azione diretta degli ultrasuoni sulle terminazioni nervose sensitive.

b) Azione fibrolitica: le oscillazioni delle particelle dei tessuti, prodotte dagli ultrasuoni, determinano lo scompaginamento delle fibre collagene dei tessuti fibrosi.

c) Effetto trofico: la vasodilatazione, che fa seguito all’elevazione termica, facilita la rimozione dei cataboliti e fa pervenire nei tessuti sostanze nutritizie ed ossigeno; in tal modo gli ultrasuoni migliorano il trofismo dei tessuti, agevolano la riparazione dei danni tissutali ed accelerano la risoluzione dei processi infiammatori.

Applicazioni per l’assorbimento di sostanze attive sul viso e sul corpo

L’ultrasuono facilita l’assorbimento di oli, vitamine solubili grasse, prodotti ai Iiposomi, emulsioni e agenti idrosolubili.
L’effetto è di aumentare la permeabilità delle cellule, diminuire la barriera funzionale della pelle e aumentare l’attività dei canali degli ingredienti attivi.


Trattamento rughe superficiali e pelli sensibili

Il trattamento è utilizzato per stendere-levigare le rughe (rughe di espressione).
L’ultrasuono, grazie ai suoi effetti termici, riscalda i tessuti e favorisce processi biochimici e metabolici, utile anche per il trattamento di cicatrici e cheloidi.


Trattamento acne, brufoli sul viso e foruncoli sul corpo

Oltre ad un effetto anti infiammatorio l’ultrasuono attiva i fibroblasti che hanno un ruolo importante nel processo di rigenerazione post infiammatoria. Il collagene e le fibre elastiche prodotte dopo il trattamento ad ultrasuoni incrementano l’elasticità dei tessuti riducendo la possibile formazione di cicatrici post acne.
E’ possibile inoltre favorire l’assorbimento dei prodotti anti acne incrementandone l’effetto.

Trattamenti anti cellulite

Ideale per problemi di cellulite. Si ha una azione di mobilizzazione del grasso della zona trattata grazie all’effetto termico. Viene così favorito il metabolismo del grasso e la sua rimozione.
Rilassamento dei muscoli contratti
Questa funzione è legata all’effetto termico e all’azione di micro-massaggio tissutale indotto dagli ultrasuoni. Ideale per rilassare i muscoli stressati ed
eliminare gli spasmi muscolari causati da attività sportiva o infortuni.


MECCANISMO D’AZIONE DEGLI ULTRASUONI

Effetti meccanici: l’azione meccanica è dovuta al movimento delle particelle dei tessuti attraversati dall’onda ultrasonica.
Sebbene lo spostamento subìto dalle singole particelle sia piccolo, le variazioni di pressione che esso produce sono considerevoli e tali da generare importanti effetti meccanici nei tessuti.

Le modificazioni meccaniche indotte dagli ultrasuoni determinano:
accelerazione dei processi di diffusione attraverso le membrane cellulari;
scissione di molecole complesse (proteine, polisaccaridi. ecc);
micromassaggio tissutale.

Effetti termici: Il passaggio di ultrasuoni attraverso i tessuti “molli” crea un innalzamento della temperatura per:
assorbimento legato alla viscosità;
assorbimento dovuto alla conduttività termica e assorbimento chimico.

Gli ultrasuoni producono calore attraverso le vibrazioni, l’urto e la frizione delle strutture cellulari ed intercellulari che compongono i tessuti, attraversati dalle onde sonore. L’elevazione termica genera, come effetti secondari, aumento del metabolismo cellulare e vasodilatazione.

Effetti chimici: l’azione chimica con modificazione del pH locale e della permeabilità
delle membrane cellulari e con cambiamenti molecolari è provocata dalle notevoli
forze di accelerazione alle quali le particelle dei tessuti sono sottoposte al passaggio
dell’onda ultrasonica.